Multistrati

Il multistrato è un semilavorato realizzato mediante la sovrapposizione di vari strati di sfoglia di legno incollati tra loro. Gli strati vanno sovrapposti in modo che le fibre risultino in senso alternato per garantire al pannello una forte resistenza alla flessione, compensando e neutralizzando i naturali movimenti del legno. Ne deriva un pannello stabile che non si imbarca (incurva)   al contrario del legno massello.


Gli sfogliati in legno , ottenuti con la tranciatura o tornitura dei rochi, devono essere sempre in numero dispari, in modo che le venature del primo e dell’ultimo strato presentano lo stesso verso. In numero degli strati dipende dello spessore del pannello che si intende realizzare. In funzione del numero degli strati si dovrebbe fare  distinzione tra multistrato e compensato, ma spesso i due termini vengono utilizzati senza distinzione in quanto si tratta dello stesso semilavorato di legno, ma di diverso spessore.